Progetto Siblings

Essere fratello o sorella di una persona disabile

Progetto Siblings

Vivere in una famiglia con disabilità comporta inevitabilmente un “banco di prova in più”, un intreccio di ruoli, di stati e vissuti emotivi, di desideri, una rielaborazione delle dinamiche familiari. Dove si collocano i fratelli e le sorelle delle persone disabili?

Presso l’associazione AUT AUT si svolge un ciclo di incontri dedicato a questi temi, destinato ai fratelli e sorelle di persone disabili ed ai loro genitori. Durante gli incontri si potranno approfondire i temi della disabilità “vissuta” in famiglia, esaminati dal punto di vista di fratelli e sorelle.

A chi si rivolge

  • Fratelli e sorelle di persone con disabilità
  • Genitori e famigliari di persone con disabilità che hanno fratelli o sorelle

Scarica la locandina del progetto